The chronicles of Coronavirus 5^ puntata – E’ arrivato il decretone

Il fantomatico decretone chiamato “Cura Italia” è stato varato, è inutile riassumerlo perchè ormai è pubblicato ovunque, arriva nel giorno in cui scade il versamento IVA, per chi non lo ha fatto ovviamente.

Pare però che nei prossimi 20 giorni, dice Laura castelli viceministro all’Economia, potrebbero esserci nuove valutazioni nei prossimi decreti come per esempio le sospensioni fiscali per autonomi e partite Iva. Ed è ciò che ci si augura visto che ormai siamo completamente fermi, se è vero che le aziende concedono lo smart working, i “piccolini” dovendo starsene tappati in casa non si sa che fine faranno.

Per le imprese sotto i 2 milioni di euro di fatturato niente cartelle esattoriali, contributi e controlli fiscali fino a giugno.

Vedremo che effetto avrà, io non mi sento ne di criticarlo ne di approvarlo ad occhi chiusi, in questo momento abbiamo tutti altro da pensare, di sicuro qualsiasi tipo di aiuto per chi lavora è benvenuto, valuteremo se basterà o meno.

Nel frattempo stiamo assistendo all’Europa Unita che si muove disunita, ogni Governo fa quello che gli pare ma quantomeno hanno smesso di ridere e di irridere, di certo i 10 miliardi alle imprese dell’italico decretone fa ridere di fronte a ciò che ha annunciato Berlino pronta a tirar fuori 550 miliardi.

Ma sorprende ancora di più il “Corona response fund”, fondo di 25 miliardi di cui 8 già stanziati dall’Europarlamento, non per la quantità di Euro stanziati ma per la suddivisione ovvero 1,16 miliardi alla Spagna, 1,12 miliardi alla Polonia, 855 milioni all’Ungheria, solo dopo arriviamo noi con 853 milioni. Da tener presente che in Polonia ad oggi conta 68 contagiati e l’Ungheria 25 quindi chi ha studiato questa suddivisione doveva avere 1 solo neurone funzionante nel cervello perchè tutti gli altri erano in vacanza.

Siamo tutti in attesa dell’approvazione del Mes così potremo finalmente dire di essere rovinati.

Un’ultima nota di colore, il Papa si è fatto un bel giro a piedi per le vie deserte di Roma ed è stato beatificato, Salvini è stato beccato mentre andava a fare la spesa ed è stato crocifisso

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento