Non siamo razzisti, siamo coglioni

Tutto ciò che avevo previsto con l’arrivo del coronavirus si è puntualmente avverato, avevo detto che se fosse arrivato in Italia (cosa peraltro ovvia viste le scellerate scelte del nostro Governo) avremmo avuto la prova di quanto noi italiani sappiamo solo parlare a sproposito riguardo al razzismo, all’accoglienza, ai confini fermo restando che poi, se capita qualcosa vicino a casa propria si diventa tutti razzisti, anche coloro che fino al giorno prima avevano predicato bene.

Invece di unirsi come dovrebbe fare una Nazione e difenderci, noi ci dividiamo sempre di più.

Una vignetta postata dalla Ong che fa capo a Carola Rackete ha postato una vignetta con un uomo che indossa una tuta antibatterica che dice a noi italiani: “Essere rifiutati è brutto, vero ?”, ottimo, facciamoci prendere per il culo e continuiamo a far fare a questi delinquenti quello che vogliono in nome del buonismo.

Non ci vogliono più da nessuna parte, quantomeno noi lombardi; in Sicilia non ci possiamo andare, ad Ischia ci insultano e ci cacciano così come in tanti altri posti in Italia, ormai siamo appestati e lo siamo anche per tutti gli altri stati del mondo che ci impediscono di muoverci.

Sono molti ormai i paesi che ci respingono alle frontiere, dall’America all’Africa (noi apriamo i porti per farli entrare e loro chiudono i loro), anche la Cina, si proprio la Cina ha imposto la quarantena a chi arriva dal Nord Italia.

Ovunque andiamo nel mondo, qualora si riuscisse a passare la frontiera, la popolazione insorge e protesta perchè non ci vogliono, e fanno bene, devono difendersi e lo fanno non come noi che non possiamo dire nulla perchè altrimenti gli intelligentoni di turno  ci dicono che siamo razzisti.

Ma voi buonisti perchè ora non dite che tutti i paesi che ci respingono sono razzisti ?

Perchè  lo avete detto solo ai vostri connazionali che chiedevano di mettere  in quarantena chi arrivava dalla Cina e andavate in giro a fotografarvi mente baciavate un cinese o mentre andavate a mangiare sushi ?

Ve lo dico io perchè, perchè siete capaci solo di parlare a sproposito ma di fronte ai fatti siete come tutti gli altri, vi cagate addosso, perchè non andate a baciare i segregati della zona rossa nel lodigiano ?

Ciò che sta accadendo è solo colpa vostra e di chi vi dà retta.

Cortesemente, non venite a farmi la morale perchè sarebbe solo la conferma di quanto ho scritto sopra.

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento